Pontifical Council for the Pastoral
Care of Migrants and Itinerant People

 

Pontificio Consiglio della Pastorale per i Migranti e Itineranti

Apostolato del Mare

 

Messaggio di Natale 2012

 

“C’erano in quella regione alcuni pastori che, pernottando all’aperto, vegliavano tutta la notte facendo la guardia al loro gregge. Un angelo del Signore si presentò a loro e la gloria del Signore li avvolse di luce. Essi furono presi da grande timore, ma l’angelo disse loro: «Non temete: ecco, vi annuncio una grande gioia, che sarà di tutto il popolo: oggi, nella città di Davide, è nato per voi un Salvatore, che è Cristo Signore. Questo per voi il segno: troverete un bambino avvolto in fasce, adagiato in una mangiatoia (Lc 2, 8-12)

            Come nella Notte Santa, mentre “non c’era posto per la Sacra Famiglia”, i pastori, come milioni di marittimi e pescatori, “vegliavano tutta la notte facendo la guardia ….”. Il nostro sguardo si volge, come quello dell’Angelo del Signore, a quanti, distanti dalla loro casa, vegliano e “fanno la guardia” durante la navigazione o faticosamente ed instancabilmente recuperano le reti, nella speranza di una buona pesca per portare a casa il pane quotidiano.

            A voi, gente di mare, e alle vostre famiglie lontane viene affidato, primo tra tutti, l’annuncio della nascita del Bambino Gesù. Per questo siete invitati dall’Angelo a:

            Quest’anno, dopo il XXIII Congresso Mondiale, a voi, nuovi ed antichi evangelizzatori della terra e dei mari, è affidato questo importante compito ed annuncio che misteriosamente si ripete nella notte di Natale.

            A voi va la nostra gratitudine perché, con i vostri sacrifici, offrite la possibilità di condividere i nostri beni  da un capo all’altro del mondo creando nel mondo marittimo un’armonia, “le persone che Egli ama”.

La pace e la gioia del Bambino Gesù vi raggiungano ovunque voi siate.

Buon Natale!

 

Antonio Maria Card. Vegliò

Presidente

 

 

                                                                                                Padre Gabriele Bentoglio

                                                                                                 Sottosegretario